domenica 9 agosto 2015

"DOLCE FAR NIENTE"

Ora che è periodo di ferie, penso al modo dire "DOLCE FAR NIENTE " ...per me questo modo di dire è stato sicuramente coniato da un uomo !!!
Avete mai visto una donna che non abbia mai da fare qualcosa, una donna che possa veramente godersi  il "Dolce far niente ,nel vero senso della parola ???
Durante l'anno MAI o quasi e prima delle ferie ??
Per carità, prima delle ferie in casa si scatena il finimondo, per cercare di ricordarsi tutte le cose da fare, gli abiti puliti per tutti, le scarpe abbinate , le medicine per le varie emergenze, andar via con le bollette pagate, la casa perfetta perchè non si sa mai...
Si arriva alle ferie stanchissime da tanta organizzazione , ma non è che poi in ferie si possa finalmente adottare il tanto sognato "Dolce far niente" se si hanno figli !!
Comunque sempre meglio di tutto quello che c'è da fare durante l'anno,dalla mattina alla sera!!
Anche se abbiamo chi ci aiuta, bisogna sapersi fare aiutare, dobbiamo perciò in primis, essere brave ed organizzate per far si che tutto funzioni.
Se poi facciamo tutto da sole allora si che ci vuole il cosiddetto "fisico bestiale "




Se insieme al quotidiano c'è anche un lavoro, allora bisogna raddoppiare l'energie, perchè dobbiamo dare il massimo anche nel campo lavorativo!!
Durante l'anno si arriva alla sera veramente stanche, mentre siamo in auto e stiamo tornado a casa facciamo velocemente il repilogo delle cose che dobbiamo fare prima di dormire e quelle che dovremo fare domani!!
I nostri LUI, anche se sono bravi, non hanno neppure la metà delle cose da fare che abbiamo noi, anche perchè nella maggioranza dei casi, siamo noi a farle anche per loro!!
Mentre scendo, salgo, faccio la valigia, lui candidamente si affaccia sulla porta chiedendo con una faccia che già denota il panico che gli dica di sì "Vuoi una mano ???"
"No grazie, rispondo, ho quasi fatto", so già che mi incasinerebbe !!
Lui tira un sospiro di sollievo torna al suo "Dolce far niente", cioè tutto quello che vorrei fare io:
Leggere, stare con il tablet, guardare la tele!!!
Ormai ci abbiamo fatto l'abitudine, sappiamo benissimo che il "Dolce far niente " non è stato coniato per la donna,almeno che non sia single o sola al mondo!
Sicuramente io non ero portata per fare la single e neppure vorrei essere sola al mondo, vorrei solo avere il tempo di stare su quella meravigliosa amaca, per poter assaporare quel "Dolce far niente" che se fossi nata uomo conoscerei sicuramente!
Voi riuscite a goderne ...?
Buona domenica dalla vostra nonna Pat❤

13 commenti:

  1. Il mio ... dolce far niente... caraPat risale a quando ero ragazza... a casa mia... con la mia mamma che sono certa... il dolce far niente non l'ha MAI e dico mai conosciuto e a lei non è stato mai manco PRESENTATO ahhhh... Come ti ho già raccontato mi sono sposata senza saper fare manco un uovo al tegamino e ....insomma non sapevo certamente occuparmi di una casa visto che lei... faveva tutto per me... la piùpiccola di sei figli.... Quando poi mi sono sposata ed ho messo su famiglia.... il dolce far niente è diventato una utopia... le donne devono avere 100 braccia 100 occhi e almeno due CERVELLI sempre attivi ahhhhh.....Posso fare un ringraziamento ufficiale a mamma Giovanna??? tanto so che assieme a nonna Beppina su una nuvoletta... godendosi finalmente ... IL DOLCE FAR NIENTE... aspettano la domenica per leggerCI.... "grazie mamma... per i bellissimi anni senzapensieri che mi hai regalato.... e non è vero che bisogna assolutamente far fare ai figli tutto .... basta la parte visiva ... rimane impressa... ed io da te ho imparato tutto.... e sono diventata una brava padrona di casa ma MAI quanto lo eri tu <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mariella su quella nuvoletta se mamma Giovanna e nonna Beppina si sono conosciute, si commuoveranno e saranno molto orgogliose di sapere , che pur non avendoci fatto alzare un piatto, siamodiventate molto brave, grazie al loro esempio.
      Penso che il dolce far niente , sia anche una predisposizione, io il daffare me loinvento , perciò inutile poi lamentarsi!Ah ah , solo perché volevo scrivere questo post, ma iperattiva come sono, non potrei mai stare ferma,lo dimostra il fatto che più di una settimana in vacanza non reggo!
      Grazie buona serata baci Pat❤

      Elimina
  2. Il dolce far niente c' è proprio poco nella vita di una donna,ma siamo sicure che ci piacerebbe?
    Grazie! !
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione cara Lorenza, come ho risposto a Mariella, non fa per me...ogni tanto lo desidero, ma dopo poco mi annoio e ritorno alla frenesia che ci contraddistingue ah ah
      Baci Pat❤

      Elimina
  3. Il dolce far niente c' è proprio poco nella vita di una donna,ma siamo sicure che ci piacerebbe?
    Grazie! !
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Il dolce far niente c' è proprio poco nella vita di una donna,ma siamo sicure che ci piacerebbe?
    Grazie! !
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Daniela Giovannini9 agosto 2015 16:48

    Dolce far niente..... Dov'è???? Esiste???? Lo vendono???? Mai visto da che ne ho ricordo... Anche da ragazzetta, nonostante non conducessi la vita iperattiva che ho condotto da quando mi sono sposata, mi ricordo che andavo a scuola verso la metà di ottobre anziché il primo del mese, perché dovevo aiutare nell'albergo dei miei genitori che in quel periodo era pieno di clienti!!!!!...a volte vorrei potermi dedicare solo a me stessa, senza pensare a niente, ma non ci riesco... Troppo coinvolta nel cuore e nella mente per riuscirvi.... Quindi mi contento dei piccoli momenti nei quali sonnecchio sul mio divano!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Daniela, quando il cuore e la mente sono coinvolte non potremmo mai far finta di nieñte.Sicuramente , anche perché gli anni passano e ci sentiamo più stanche, vorremmo un po'di tempo per noi, ma appena lo abbiamo, un po'ci manca il nostro correre e come dici tu, basta un riposino sul divano, per ricominciare il nostro "amato"tran-tran!
      Forza grande nonna , baci Pat❤

      Elimina
  6. Ciao mia cara Pat! Ecco il mio commento. Per me vale un po "il dolce far niente". Come tu sai ho una certa età ed in pensione da tanti anni. Non abbiamo purtroppo né figli e nipoti e passiamo molto tempo viaggiando. Allora arriva il momento che ho da fare tutti io ed anche decidere per il mio marito cosa portare. Lui porterebbe quasi niente e dice che ha tutto... noi donne invece porteremo mezzo armadio con noi. Venerdì partiamo per una crociera e già sto mettendo da parte i vestiti da mettere nella valigia. M questo è veramente un "dolce far niente". Prima lavoravamo entrambi, ma tanto tempo è passato. Ciao mia cara Pat un bacione a te, Ti voglio bene tanto tanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Marcella il fatto che una persona sia in pensione, denota che dovrebbe riposare, perché il suo lo ha dato.
      Non Avendo impegni di figli e nipoti, quale modo migliore di impigare il tempo se non viaggiando come fate voi.Anche per questo ci vuole predisposizione...ah ah io mi stancherei più che lavorare!
      Ma tu e Salvatore siete 2 rocce, fatelo finché potrete, non c'è modo più bello di vivere la vita se non vedendo sempre cose nuove!
      Grazie del tuo racconto , ti vogllio bene anch'io cara mia dolce amica , baci Pat❤

      Elimina
  7. ma dai, che su quell'amaca ti annoieresti a morte.....magari avere più tempo libero per "cazzeggiare", quello sì! Ma far niente, MAI!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Dindi, mi conosci bene ah ah...una ne faccio una ne penso, come faccio astare ferma sull'amaca?

      Elimina
  8. Ciao nonna Pat
    E già dolce far niente....no non si riesce....come dici tu specialmente se si è donna. ...descrizione perfetta. ..mi rispecchio in quello che hai scritto
    Un bacio. ....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...