mercoledì 30 gennaio 2019

PALOMBO AGLI AGRUMI

Amo molto cucinare aggiungendo arance ed altri agrumi che in questa stagione abbondano!!
Oggi ho fatto questa semplice ricettina con il palombo, spero che vi piacerà!





PALOMBO AGLI AGRUMI





Palombo a fette qb
farina
gocce di limone tipo 1 cucchiaino ogni 5 fette
1 arancia ogni 5 fette di palombo
olio
sale , pepe o erbe di Provenza come piace a me.




Asciugare bene le fette di palombo che vi sarete fatte preparare in pescheria alte 1 dito.
Infarinarle e mettere in una padella antiaderente con olio già leggermente caldo.
Far rosolare dolcemente per pochi minuti, poi aggiungere poco succo di limone, il sale e pepe.


Aggiungere mezza arancia tagliata a fette e l'altra parte di arancia spremerla sopra.
Far insaporire velocemente perchè il palombo deve rimanere morbidissimo e necessita di pochissima cottura !!
Buon appetito ,dalla vostra nonna Pat❤

sabato 26 gennaio 2019

IL CIAMBELLONE DI CASA MIA

Ieri sera la mia amica Piera mi ha chiesto se potevo darle una ricetta per fare il CIAMBELLONE
Era tanto che non lo facevo , infatti lo faccio sempre quando inizia la stagione fredda ...per me
CIAMBELLONE ..vuol dire CASA, colazione, merenda, ricetta di famiglia!!!





ILCIAMBELLONE DI CASA MIA



Ingredienti
400 g farina
400gzucchero
4 uova
un limone
mezzo bicchiere olio oliva
2 bicchieri di latte ( bicchieri non troppo grandi)
1 bustina lievito per dolci



Montare le uova con lo zucchero, poi incorporare piano la farina mescolare bene ed aggiungere la scorza di un limone grattugiata, l'olio, il latte e per ultimo il lievito.




Ottenuta una crema morbidissima , mettere tutto in uno stampo per ciambellone , prima imburrato ed inzuccherato.
Far scaldare bene il forno prima di mettere lo stampo con il composto, porre in forno statico a 200g per 50 minuti...io questa volta l'ho messo a 190 ,ma mglio a 200 viene più colorito .




Appena sfornato far riposare il ciambellone , poi capovolgere su un vassoio e lasciare ancora riposare , piano piano si staccherà e potrete avere un ottimo risultato.



Con un colino setacciare lo zucchero a velo sul  ciambellone ...o se volete che diventi un dolce  da  servire come dessert, accompagnarlo con una crema all'inglese tiepida !!

Vi auguro che il CIAMBELLONE DI CASA MIA, possa farvi iniziare bene la giornata, vi sazi come merenda o che sia una coccola accompagnandolo con crema tiepida  !!
Vostra nonna Pat ❤

mercoledì 23 gennaio 2019

CREMA DI CAROTE E PATATE CON FORMAGGINO

Questa non è una ricetta è "una coccola" , per queste sere umide, piovigginose che a me mettono tristezza...mi rallegro con questa crema che sembra da bambini !






CREMA DI CAROTE E PATATE CON FORMAGGINO





Ingredienti:
x 4 persone
5 carote
4 patate medie
brodo vegetale
formaggini almeno 1 x persona, ma ingenere ne mettiamo 2
parmigiano
sale,pepe
si può mettere alla fine olio o burro...io uso olio



Non c'è bisogno di spiegare questa "Coccola", non è una ricetta ripeto,tutti la sanno fare, ma e volete farla semplicemente come me ,seguitemi.
Se avete del brodo vegetale , mettetelo a scaldare e quando è caldo metteteci a bollire le carote e le patate tagliate a pezzi grossi.
Appena saranno cotte bene. togliere dal brodo e mettere nel mixer con solo un pò di brodo, frullare ed appena sarà diventata una crema, aggiungere ancora brodo per raggiungere la consistenza che vi piace della crema !
Porre nelle scodelle accompagnando con formaggino, pepe,filo di olio o noce di burro a vostro piacere e parmigiano ...se siete golosi e il formaggino non vi basta ah ah

Buona "Coccolina" dalla vostra nonna Pat

lunedì 21 gennaio 2019

CAPRESE CON MINI PIADINE

Veder mangiare le nipoti e nipotine , per me è una grande gioia e con questa ricettina, mi sono molto gratificata , perchè è piaciuta a tutti !




CAPRESE CON MINI PIADINE



Ingredienti :

Per le piadine

300 grammi di farina 00
150 grammi di acqua
2 cucchiai di olio
sale

Per il ripieno

pomodori
mozzarella
origano
basilico
sale e pepe



Fare un impasto con gli ingredienti sopra elencati., vi risulterà molto elastico.



Stendere sulla spianatoia infarinata,poi con un bicchiere formare dei dischi.


Mettere a scaldare una padellla ,appena è calda mettere dei dischi di pasta a cuocere.
Appena diventano un po'rugosi,girare e far cuocere dall'altro lato.



Riempire ogni disco con una fettina di mozzarella,una di pomodoro,poco origano sale pepe e basilico.
Ricoprire con un altro disco
E servire la caprese !
Ricettina semplice di nonna Pat❤️


sabato 19 gennaio 2019

RICCIARELLI homemade

I ricciarelli gli avevo sempre comprati, mai fatti in casa.
La mia amica Tiz, che abita a Siena ed è un ottima cuoca , come potrete constatare dal suo blog ;
"In cucina da nonna Titti",mi ha chiamato prima di Natale per gli auguri ed insieme agli auguri mi ha dato questa ricetta velocissima ,per ringraziarla le ho passato quella della torta Pan di Stelle ...è così che interagiamo tra nonne, si parla di nipoti,di figli e di ricette....un modo per dimostrare il nostro amore cucinando!!



RICCIARELLI homemade



Vi do le dosi in un unità , io ho triplicato perchè eravamo molti per Natale
 

100grammi farina di mandorle
90 grammi di zucchero
1 albume
scorza di un' arancia grattugiata
una punta di cucchiaino di lievito per dolci
3 mandorle amare facoltative, io non le ho messe e sono venuti buonissimi
zucchero a velo abbondante



Mescolare la farina di mandorle con lo zucchero e la scoza di arancia, unire il lievito e l'albume sbattuto , non necessita che sia ben montato,poichè servirà da collante.




Si formerà così una palla appiccicosa ,ma compatta,che metterete in frigo per una notte.




Il giorno dopo ,mettere della carta forno sulla teglia del forno , conspargere la superficie con zucchero a velo.



Con un cucchiaio da dessert bagnato ,prendere un pò di impasto pressarlo leggermente e porlo sullo zucchero dalla parte piatta, cioè la forma del cucchiaino deve stare sopra.



Ogni volta bagnare il cucchiaino e continuare a riempire la teglia.



Appena pronti, conspargere con ancora zucchero a velo e mettere in forno caldo,statico a 160 gradi per 15 minuti.








Non devono colorire...sfornarli e .....GODETEVELI !!
Per  alcuni giorni saranno buonissimi, almeno penso ah ah ..
Io non ho fatto in tempo a mettere il vassoio in tavola per Natale che è rimasto vuoto in un attimo !!
Buon dessert dalla vostra nonna Pat e dalla mia amica Tiz, che ringrazio!!

giovedì 17 gennaio 2019

Linguine all'arancia con verdure e gamberi

Non avevo mai mangiato la pasta, impastata con arancia!
Mi è stata regalata è di un pastificio pugliese e vi garantisco che è buonissima,l'ho cucinata cosi :


LINGUINE ALL'ARANCIA CON VERDURE E GAMBERI




Ingredienti:
Linguine all'arancia
Verdure a piacere
Io usato, carote, cavolfiore, sedano, cipolla, finocchio
Gamberi almeno 4 per porzione
1 arancia
Olio, sale, aglio
Ginger

Farina di riso
Olio di arachidi



In una padella far saltare, con olio e poco aglio o cipolla, le verdurine che avrete precedentemente lessate , ma lasciate croccanti.
Aggiungere anche pezzetti di ginger.


Appena insaporite, aggiungere il succo di un arancia ed anche la scorza.
Intanto dopo averli puliti, passare i gamberi nella farina di riso e friggerli velocemente in olio di arachidi, scolarli e metterli su carta forno.


Lessare le linguine all'arancia e passarle nel sughetto preparato, aggiungendo anche i gamberi !

Servire spolverando il tutto con prezzemolo tritato !

Buon appetito, dalla vostra nonna Pat❤


martedì 15 gennaio 2019

MEZZO SOLE DI SFOGLIA E CIOCCOLATO

Avevo in frigo una confezione di sfoglia, per fare un dolcino a forma di sole ne avrei avuto bisogno di 2 rotonde, allora avendone una ho fatto ...un Mezzo Sole!
Velocissimo e divertente, ma sopratutto molto buono!

MEZZO SOLE DI SFOGLIA E CIOCCOLATO


1 confezione di pasta sfoglia rotonda
Crema di nocciole o Nutella
1 tuorlo d'uovo
Zucchero di canna


Aprire la pasta sfoglia e dividerla in 2 parti.
Ricoprire una parte con la crema di nocciole, poi ricoprire con l'altra mezza parte di sfoglia.Se vorrete fare un sole intero fare la stessa operazione con 2 confezioni di pasta sfoglia, usandole intere una sull'altra con la crema di nocciole all'interno.



Porre al centro della pasta un piattino tagliare la pasta a tringoli che rimanga attaccata fino al piattino.


Poi arrotolare  a spirale.Spennellare con tuorlo d'uovo e spolverare con zucchero di canna.


Mettere in forno a 180 gradi x circa 15 minuti, appena ha un bel colore caramellato, togliere far intiepidire e spolverare con zucchero a velo!
Mangiata tiepida, con il cioccolato che si scioglie è una meraviglia!
Tanta dolcezza, dalla vostra nonna Pat❤

domenica 13 gennaio 2019

ZUPPA INGLESE AL CIOCCOLATO

Per fare questa" Zuppa Inglese" si è dovuto parlare 3 giorni dei vari metodi delle varie nonne!
Chi la faceva con savoiardi, chi con il Pan di Spagna....chi con il Biscotto fatto in casa!
Chi inzuppava nel caffè e vin santo , chi nel Alchermes....
E' venuta una "Zuppa Inglese " completamente diversa da quella tradizionale delle mie nonne , che ho rifatto oggi e vi posterò nei prossimi giorni.
Questa è una Zuppa inglese, fatta in comitiva ah ah ...alla fine ci ho messo anche i pinoli e l'uvetta come faceva il nonno di un nostro rappresentante, che era un famoso cuoco.....si perchè a questo dibattito , sono stati citati le mie 2 nonne , quella di mio marito, quella di mio genero ed il nonno cuoco del rappresentante ah ah
Dicesi che troppi cuochi guastan la cucina.....qui non è stato proprio così ....
La "ZUPPA INGLESE" in questione sarà un pò rivisitata , ma è venuta ...BUONISSIMA !!!!





ZUPPA INGLESE AL CIOCCOLATO

Ho dimenticato di dirvi che poi ho fatto la base con "IL BISCOTTO" come consigliano Bigazzi e Tizzanini!


x il BISCOTTO
3 uova/250 farina/250 zucchero/mezzo bicchiere olio/una bustina lievito, scorza di arancia grattugiata
Montare le uova con lo zucchero,aggiungere farina olio lievito, scorza arancia,mescolare bene poi versare in teglia rettangolare e tenere in forno caldo a 150 gradi 40 minuti.







x la CREMA
3 tuorli/7 cucchiai zucchero/6 cucchiai di farina1 scorza di limone1 litro di latte /un baccello di vaniglia o una foglia di alloro
Mescolare gli ingredienti a freddo, aggiungere latte,scorza e baccello ,scaldare il tutto continuando a girare senza mai bollire. Appena sta per iniziare il bollore togliere dal fuoco.








Preparare una ciotola con caffè e poco Vin Santo.
Appena il biscotto è freddo tagliarlo a fette di 1cm e mezzo e dopo averlo passato velocemente nel caffè, disporlo nel recipiente dove verrà fatta la Zuppa inglese.
Appena fatto un primo strato ricoprire con la crema.



Nel frattempo avrete fatto sciogliere a bagnomaria una tavoletta di cioccolato fondente.
Dopo aver messo la crema, spruzzare con Alchermes,


 poi ricoprire con il cioccolato e continuate a fare ancora uno strato con biscotto inzuppato, crema Alchermes, cioccolato....alla fine spruzzare ancora crema e ricoprire con uvetta e pinoli che prima avrete leggermente tostato.







Deve stare in frigo almeno 3 ore....

Quella più semplice che facevano le nonne .....la vedrete nei prossimi giorni !!!
(era fatta con savoiardi inzuppati in Alchermes, crema ed alla fine cioccolato in polvere ...frigo 3 ore )

Buon dessert dalla vostra nonna Pat



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...