domenica 27 aprile 2014

Oggi è il mio secondo compleanno...

Quando ho iniziato questo blog vi ho detto che non sarebbe stato un blog di cucina, ma che io voglio essere una " NONNA CANTASTORIE" per le mie nipotine e le amiche che mi vorranno seguire.

Oggi non parlerò di cucina perché oggi per me è "IL MIO SECONDO COMPLEANNO " !!!!

Nella mia famiglia anche quando c'era ancora la mamma, non c'era l'abitudine di andare a Messa la domenica, solo la nonna Olimpia ci andava...gli altri pur definendosi credenti non si preoccupavano di darmi nessun tipo di insegnamento. A me bambina andava bene anche così, era in pò noioso passare un'ora in chiesa ad ascoltare cose che non mi interessavano, mi piaceva solo quando la nonna Olimpia mi portava in processione, perché si cantava, si portava una bella candelina con la carta rossa mentre si camminava...questo è l'unico momento religioso che mi piaceva!!
Quando sono diventata mamma, ho cominciato a frequentare la chiesa solo al momento che i miei figli hanno iniziato il catechismo,ma ero abbastanza agnostica con dispiacere di mia suocera ricca di Fede !
Uno zio di mio marito dopo una vita dissoluta era diventato figlio spirituale di Padre Pio e mi diceva sempre che dovevo andare a S. Giovanni Rotondo...io non lo ascoltavo molto!

Nel 1997 in casa nostra avvenne un fatto molto doloroso ed io mi ricordai delle parole dello zio, lui mi ripetè che dovevo partire subito. Partiii...e quando arrivai ero ancora più triste di quando ero partita, non mi piaceva niente di quel posto...mi chiedevo cosa ci ero venuta a fare.
Dopo la Messa, lo zio mi fece entrare nella cella del Padre, io ubbidii, mi inginocchiai sul Suo Inginocchiatoio...mi sembrava di svenire dal dolore e dall'emozione...e PIANSI , piansi tantissimo, non riuscivo a smettere...quando uscii mi sentivo svuotata, stanca, ma serena !!
Vi sembrerà che vi stia raccontando una storia inventata, ma vi assicuro che è proprio capitato a me!
 Era il 27 aprile del 1997, da allora la mia vita si è capovolta ed è come se fossi  RINATA!!!

Sono tornata a casa sicura che il Padre avrebbe fatto la Grazia Richiesta... ma la cosa più incredibile per chi mi conosceva è che io ero cambiata ! Non potevo credere che fosse successo a me perché ?
Lo zio mi raccontò che anche lui era stato un ateo ed il Padre lo aveva accompagnato verso questo nuovo cammino. Non esiste una mattina appena sveglia , od una sera prima di dormire, che io non ringrazi Dio per questo grande dono...non so come ho fatto prima a vivere senza Fede, so che la gioia che ho ricevuto quel giorno mi accompagnerà tutta la vita ed oggi, che io considero...
IL MIO SECONDO COMPLEANNO  ho voluto farvi partecipi di questa mia esperienza, perché di qualsiasi religione siate, o se non credete in niente come facevo io, sappiate che se è capitato a me
qualsiasi di noi, può trovare la gioia e la serenità nel credo del Proprio Dio !

Buona Domenica ...da una nonna un po' rompiscatole...ma che ha piacere di condividere le tante  esperienze fatte in una vita ...dice che le nonne servono anche a questo !
 NONNA PAT

10 commenti:

  1. Mi è piaciuta la tua storia!Io credo che al mondo tutto può succedere!E' molto bello che tu abbia trovata la tua serenità.E questo si percepisce anche dal tuo blog!Forse per questo sono stata attratta a seguirti perchè trasmetti serenità e tutti ne abbiamo bisogno!Un abbraccio,Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosetta non potevi farmi un complimento più bello !! Ho impiegato molto a trovare la serenità anche se sono un ottimista, sapere che questa mia storia può aiutare a dare serenità a chi la legge è veramente un regalo !! Grazie un abbraccio ,Pat

      Elimina
  2. Carissima Pat, nel leggere le tue parole mi sono tornate in mente le sensazioni che ho provato nella mia visita a San Giovanni Rotondo............. e credo che non è un caso se anche io, come te, ho pianto e sentito un gran sollievo dopo...... qualunque persona, ne sono più che convinta, lascia quei luoghi diversamente da come ci arriva! Buona serata, grazie per i tuoi racconti e a questo punto.... Auguri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cocchina bella mi fa piacere che anche tu hai provato questa Grazia, solo chi ha provato può capire ! Io prima non avrei creduto che fosse possibile .Grazie a te per i tuoi commenti ed il tuo affetto !Un grande abbraccio tua Pat♥

      Elimina
  3. Questo racconto sentito dalla tua voce...tempo fa...mi aveva creato emozione.... ma come sempre per me ... nero su bianco ... è poter godere e assaporare meglio le emozioni!!!!
    Anche per me S.Giovanni Rotondo e Padre Pio hanno rappresentato una tappa importante... da li ho avuto voglia di andare almeno una volta all'anno in pellegrinaggio in un luogo santo!!!! Non sono + ritornata da Padre Pio.... ma sono andata per ben tre anni a Lourdes... casa della mia Madonnina... e ogni volta è EMOZIONE ... rinascita... !!!! Ammiro molto la tua fede... si percepisce chiaramente che la tua è fede vera .... e come ha detto Rosetta anche a me trasmetti serenità....nonna Pat cantastorie profonde.... <3 <3 <3 <3 <3 non potevano mancare i cuori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mariella condividere le proprie esperienze con amiche care è una grande gioia, anch'io ti ho sentita molto vicina nelle ns intenzioni e sentimenti , nel tuo viaggio a Lourdes, ! Come te i sentimenti espressi nero su bianco mi fa come dici tu assaporare meglio le emozioni.....e noi 2 ci emozionamo molto !Amo rileggere i commenti che mi fate e ti rigrazio, come ho detto a Rosetta la serenità è una grande conquista, sapere di trasmetterla è ...un regalo..! Scusa se rispondo solo adesso, ho avuto problemi ed il tuo commento e quello di Cocchina lo vedo solo ora ! Ti abbraccio amica cara tua Pat♥♥♥♥♥

      Elimina
  4. Non riesco a scrivere bene stasera con il tablet.......volevo dire ......mi fanno assaporare....

    RispondiElimina
  5. Pat .... non ti preoccupare... avevo inteso benissimo.... sei diventata di un bravooooo!!!!!

    RispondiElimina
  6. E' bellissimo!
    E le racconto quello che è successo a me, "miscredente" fino a qualche anno fa, quando, proprio grazie al blog, ho conosciuto una donna americana meravigliosa, madre di 7 figli, credente, molto credente. E diventando amiche virtuali, grazie a lei, ho riscoperto la gioia e la profonda serenità che la Fede può dare. Da allora la mia visione delle cose della vita, belle o brutte che siano, è totalmente cambiata.
    Grazie per questo racconto e a presto,
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a Te Francesca, è bello fare testimonianza dei propri sentimenti ed esperienze!!!
      Il virtuale per me non deve essere molto diverso dalla vita che viviamo fuori di qui... condividendo i ns pensieri allarghiamo i ns sentimenti a nuove amicizie, arricchendoci !
      La tua storia è molto bella grazia di avermene fatto partecipe !Un abbraccio Patrizia

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...