mercoledì 4 giugno 2014

Dai viaggi di mio padre...POLLO E WURSTEL!

Quando mio padre faceva il rappresentante, viaggiava in ogni parte d'Italia..portando a casa alcune cose da mangiare che non erano in uso da noi ...allora non si cucinavano cose che non fossero prodotte sul posto, non esistevano i supermercati e neppure il frigorifero...c'era la ghiacciaia ed era già un lusso che non tutti avevano.
Passava il ghiacciaiolo ed ogni 2 giorni si metteva un tronco di ghiaccio dentro quella scatolona grigia chiamata ghiacciaia.
Quando mio padre tornava dall'Alto Adige dove aveva tanti clienti, gli regalavano spesso i WURSTEL!!
Buonissimi per me, un gusto diverso che adoravo, ci sono bambini a cui non piacciono i wurstel??
 Facciamo una ricettina con pollo e wustel, la nonna la faceva simile ma io vi darò la versione di nonna Pat!

STRACCETTI DI POLLO E WURSTEL
 

 

x4  persone
1 petto di pollo tagliato a fettine e poi in piccoli pezzi
wurstel di pollo o maiale a piacere qb
farina, olio pepe sale (o erbe di provenza)
Poca senape dolce
 

Infarinare leggermente gli straccetti di pollo, porli in una teglia antiaderente con olio se si desidera anche poco burro, far insaporire per qualche minuto coprendo con un coperchio, salare.
Appena gli straccetti saranno leggermente coloriti aggiungere i wurstel tagliati a rondelline, far amalgamare con il sughetto che avrà fatto il pollo infarinato durante la cottura con coperchio...la nonna aggiungeva un po' di latte...io preferisco della senape dolce che da un sapore più forte ma appetitoso al piatto!
Spero che questa velocissima ricetta vi piaccia ....come piace a noi !

Buon appetito da nonna Pat ♥

2 commenti:

  1. Grazie Antonietta, semplice e buona ...spero fantastica come dici tu , bacio Pat

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...