venerdì 9 maggio 2014

Una frittata che sembra...trippa!

Oggi una ricettina velocissima che la nonna Beppina mi faceva, quando per il babbo cucinava la trippa alla fiorentina.
Da bambina io odiavo la trippa...che a Firenze è una specialità, esistono ancora delle botteghe dove si va a mangiare il panino con la trippa...una bontà...ora la mangio volientierissimo...ma da bambina assolutamente no!

Allora la Beppina mi faceva la: "la finta trippa" ...una frittata a striscine..che sembrava trippa, ma non lo era!
 
LA FINTA TRIPPA
Ingredienti per 2/3persone
4 uova
2 cucchiai di parmigiano
2 bicchieri di passata pomodoro
sale
olio evo
vera frittata o finta trippa!

Sbattere le uova, aggiungere il parmigiano, e fare una frittata semplice, semplice.
Preparare la passata di pomodoro, facendola insaporire semplicemente in olio e salarla.
Tagliare la frittata a strisce piccole ed appena la passata è pronta
metterci le striscine ad insaporire velocemente.
Servire con aggiunta di tanto parmigiano grattato al momento.

vera frittata o finta trippa!



Una ricettina molto amata dai bambini...ma se la farete per i grandi,
aggiungete una spolveratina di pepe o di noce moscata !
 
Nonna Pat

PS: se la fate con la pomarola di pomodori freschi...allora sì, che sarà gradita a tutti!

14 commenti:

  1. questa è una chicca ,,,cara nonna Pat... nonna Beppina ne sapeva una + del diablo !!!! ah ah ahhh !!!
    Da farsi sicuramente...e non solo per i cuccioli.... mi fa una vogliaaaaaaaa !!!!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Mariella io oggi non avevo tempo di fare molto per pranzo , ma con questa ricettina prest e bene ah ah♥

      Elimina
  2. Io ci mettevo anche ls Cipolla fina fina come soffritto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Valeria è ancora più buona, io non posso usare la cipolla problemi di colite in famiglia, ma fosse per me la metterei ovunque., ogni tanto ci riprovo, ma se ne accorgono subito.
      Grazie del tuo commento tu sei una bravissima cuocaun bacio Pat

      Elimina
  3. Grazie cara Pat per questa ricetta facile. Lo farò senz'altro per il mio paziente brontolo quando ritorniamo dal nostro week-end. Un abbraccio da Marcella

    RispondiElimina
  4. Marcella ah ah solo tu potevi coniare il commento" Paziente Brontolo " buon week-end bacio
    Pat ♥

    RispondiElimina
  5. Pat,forse ci sono riuscita!!! La ricetta della falsa trippa l ho già copiata,la prossima settimana sarà uno dei piatti che farò per rimanere in budget!!!!
    Ottima idea,grazie Pat!!!!

    RispondiElimina
  6. Brava Tiz ....con questa ricettina non si spende quasi nulla !!! Grazie bacio Pat!!!

    RispondiElimina
  7. Cara Patrizia ho cucinato questa ricetta proprio oggi, la mia mamma me la preparava spesso quando ero piccola ed ora anche io la preparo spesso.
    La cercavo per vedere se effettivamente il nome "finta trippa" fosse il nome vero del piatto o se fosse stato da sempre il nome che la mia mamma gli attribuiva, così noto che non siamo i soli ad averla sempre chiamata così e sono arrivata fino a te.
    La ricetta l'ho già provata ma sono simasta colpita dal tuo blog, è bellissimo che tu scriva per le tue nipoti, sono fortunate.
    La mia nonna non c'è più, è mancata da tanti anni ormai ma è come se fosse successo ieri, una nonna è una persona speciale, una via di mezzo tra una grande amica ed una mamma. La mia (come sicuramente lo sei tu per le tue nipoti) era una persona meravigliosa.
    Di lei non mi rimane che un copricuscino ed una tovaglietta...
    anche se non ci conosciamo ti mando un forte abbraccio "da nipote" e i complimenti per il bellissimo regalo che stai facendo alle tue nipoti
    Eri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica , sei stata dolcissima con il tuo commento ti ringrazio da "nonna" cuoca e cantastorie ah ah Ho infatti aperto questo blog per insegnare a cucinare e per raccontare la mia vita di bambina senza mamma alle mie nipoti per poi trovare attraverso la rete tantissime amiche carissime che hanno iniziato a seguirmi con tanto affetto.
      Oggi è un anno che ho aperto il blog ho fatto i ringraziamenti nel post di domenica.
      Sono una nonna che ancora lavora ed ho imparato a mettermi avanti.
      Trovare oggi il tuo commento cosi affettuoso, tu che hai il nome di mia figlia....lo considero un
      meraviglioso regalodi compleanno!
      Ti abbraccio forte e ti mando un bacio tua nonna Pat❤

      Elimina
    2. ❤ ti seguirò con molto affetto

      Elimina
    3. Nuovamente grazie Erica, iin questo periodo sono un po'ferma con il blog, sono impegnata in molte cose, che mi sono dovuta prendere una pausa.
      Complimenti ho visitato il tuo è bellissimo, ti copiero'vari piatti della cucina cinese e giapponese , che io adoro ! A presto baci Pat❤

      Elimina
  8. Buon giorno
    Io adoro la trippa...anzi devo vedere se hai la ricetta. ..penso di si. ...purtroppo io non lo mai fatta. ..mio suocero non ha fatto in tempo a insegnarmela. ..
    Questa è carina come idea. ...e facile
    Un bacio nonna Pat ♡

    RispondiElimina
  9. Ciao Katia, hai visto che bella e semplice e pure economica ricettina ?? ah ah
    La ricetta di trippa l'ho postata tanti mesi fa ...se la fai ...tuo marito sarà contentissimo!!
    La mia è la ricetta della trippa alla fiorentina , poi ci sono tanti modi di farla .
    Ciao , buon pomeriggio
    bacio grande

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...