sabato 5 dicembre 2015

ALETTE AL SAPORE DI FRITTO, ma in forno

Adoro il Fritto, credo che non ci sia niente che non venga buono friggendolo bene, ma non lo faccio spesso.
Ieri avevo un bel po'di alette di pollo che volevo friggere, poi mentre preparavo la pastellina ho pensato che metà le avrei fritte e metà con la solita pastella ho voluto provare a farle in forno.
Ho diviso le alette, tenendo per il forno la parte più cicciuta.
Sono venute, buonissime e messe a confronto , con la parte fritta in padella, hanno conservato lo stesso sapore croccante, grazie alla pastella molto leggera.



ALETTE AL SAPORE DI FRITTO, ma in forno


Ingredienti:
Alette di pollo
100 gr farina di riso
100 gr fecola di patate
mezzo cucchiaino di bicarbonato
Acqua gassata ghiacciata
Sale , pepe




Dopo aver lavato ed asciugato le alette, se avete la vaporiera metterle a cuocere al vapore per 10 minuti.
Dopo le toglierete e saranno  già un po'cotte, massaggiarle con sale e pepe.



Intanto fate una pastellina con la farina di riso, la fecola di patate, il bicarbonato, e l'acqua minerale gassata ghiacciata.
Mettere le alette nella pastella , farle incorporare bene, poi porle in una teglia, su carta forno.



Il forno dovrà essere gia caldo a 200 gradi  porre la teglia con le alette per 10/15 minuti, dipende dal forno controllare spesso.
Quando le alette saranno diventate croccanti, togliere e servire, subito ...ottime anche fredde finger food!
Buon appetito dalla vostra nonna Pat❤

2 commenti:

  1. Mio figlio decente me le chiede sempre ora so come fargliele .grazie nonna Pat. Valentina

    RispondiElimina
  2. Mi fa piacere Valentina, se posso esserti di aiuto per far contento tuo figlio!
    Le nonne servono proprio a questo ah ah
    Un bacio da nonna Pat❤

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...