mercoledì 6 gennaio 2016

Posso svelarvi un segreto?

Leggendo il titolo, chissà cosa vi sarà passato per la mente ah ah
Io non ho grandi segreti lo sapete sono un libro aperto ,vi ho raccontato un sacco di cose di me, ma non vi ho mai detto che la Befana, mi sta antipatica!
Forse a voi questa vecchina che si diverte a volare con la sua scopa magica vi farà tenerezza, a me no anche da bambina  mi stava antipatica.
Mi ha sempre portato dei pezzi grossi di carbone di zucchero ma anche quello vero, poi mandarini...ma che regalo è portare mandarini a dei bambini!
Ma vuoi mettere quel simpaticone di Babbo Natale, che il 25 dicembre ha già portato i bei regali che hanno chiesto i bambini nella letterina, lui si che mi è sempre piaciuto.
Questa vecchia, che vola su una scopa con tutti i brufoli sul naso, vestita di cenci a me ha sempre fatto entrare il nervoso.
Ti dicono che i chicchi fanno male e lei che ti porta ?
Chicchi!..
Tu ringrazi e per farla contenta ti metti a mangiarli e tutti ti dicono che non si devono mangiare, perche poi la pancia fa male.
Allora diteglielo a quella vecchina che se ne stia a casa sua, invece di venire a farci fare la bocca con tutti quei dolcini e poi non si possono mangiare, che senso ha?
La cosa che non mi è mai piaciuta è che il giorno dopo si tornava a scuola, che l'Epifania tutte le feste le porta via, porta via gli alberi di Natale, porta via le luci tutta quella bella atmosfera che si crea aspettando il Natale.
Ci ho provato e riprovato, mi dispiace veramente, ma a me questa festa non è mai piaciuta.
Ora che sono matura, dovrei provare simpatia per questa buffa vecchina che fa ancora sorridere grandi e bambini che l'aspettano!!
Lo sapete quando le donne invecchiano si dice che assomigliano ancor di più alla Befana, come lei diventano brutte, ricurve, dispettose .




Figurati bene, se non mi piaceva prima pensando che tra un po'la potrò vedere non solo il 6 gennaio, ma tutto l'anno guardandomi allo specchio, ora si che la Befana, mi piace poco !!
Buona Epifania a tutte le amiche Befane ed a quelle che in futuro lo diventeranno ah ah
Vostra nonna Pat...per ora non troppo Befana, ma tra un pò ...chissà , mi toccherà a prendere la patente per guidare la scopa ih ih ih 

13 commenti:

  1. Cara Pat! Ecco il mio commento. Anche a me questa festa non piace affatto. Come sai io sono cresciuta in Olanda dove non si festeggia l'Epifania bensì la vigilia di San Nicola (5 dicembre) si festeggia questo Santo che vien in nave dalla Spagna accompagnato dai servi meri. Che bella festa era questa per noi bambini. La storia è un po' lunga da descrivere qui. E' una specie di Babbo Natale e i regali si fanno soprattutto in quel giorno. Ciao cara Pat! E' stato un piacere scrivere a te. Sono appena rientrata da un soggiorno a Montegrotto Terme (non per cure ma per visitare belle mostre a Padova e Ferrara)! Sempre girelloni siamo.

    RispondiElimina
  2. Ciao Marcella, da voi in Olanda è un pò come nei posti dove si aspetta Santa Lucia, feste belle perchè religiose !!
    Brava girelllona , i tuoi viaggi sono sempre molto interessanti, vai a vedere nuove mostre, fai benissimo !!
    Un bacione grande, Pat <3

    RispondiElimina
  3. 6 gennaio 1987, faceva un freddo cane ma il cielo era allora come oggi, blu!
    Giulia aveva 3 anni e 9 mesi, bimba sorridente e buonissima; con la mia amica Monica ed i suoi due bimbi - Emanuele e Margherita - eravamo a passeggio, ai giardini, che qui a Genova le giornate invernali di sole ....sono di sole davvero!
    passata la BEFANA.....mi lasciò un dono......
    il 7 gennaio - che la Befana ci ha pensato un pochino- sono arrivati i miei due GEMELLI, il mio Tommaso e la mia Silvia, che se li chiamo " I Gemelli" giustamente si incavolano.....(...siamo due bambini, mica due gemelli, disse Tommi, a 5 anni!)
    Sono arrivati loro ed è per questo che AMO LA BEFANA!
    "sta Befana che ci ha pensato un po' su, ma mi ha lasciato questo dono immenso!
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. W la Befana per te cara Emanuela , ti ha portato doni unici e per di più doppi ah ah !!! Buona Festa con la tua bella famiglia !!
      Saluta tutti da parte di nonna Pat <3

      Elimina
  4. Sono triste e malinconica...
    Ecco...già dico tutto...
    La befana poverina...non mi è antipatica...poi il carbone, quello finto a me piaceva anzi lo desideravo e nella calza trovavo anche una mancetta.
    Però succedeva e succede ancora di essere triste, mi alzo giusta ma poi...cala un po di malavoglia di tristezza...e stamattina non vedevo l'ora di sapere che cosa avresti bubblicato e di stare un po su Facebook..poi ho cambiato idea...ci vado stasera così mi coccolo con nonna Pat...e che trovo? Che non ti è mai piaciuta fin da piccola...e così mi ha fatto sorridere quella bimba che rifletteva e che poi cresciuta pensa di diventare come la befana ...no non diventerai come la befana...
    E intanto eccomi qui...la malinconia c'è ancora...la mia mente è già a domani...ma si...poi c'è dopodomani...e...poi ci sono progetti, incontri e la vita da vivere...
    Un bacio mia bella nonna Pat e scusa il ritardo...♡♡♡

    RispondiElimina
  5. Su con la vita Katia, la conosco questa tua malinconia credimi è colpa della Befana ah ah...
    Sapevo che questo post, avrebbe avuto pareri diversi dal mio, ma lo sai io sono toscana e noi toscani siamo spesso"bastiancontrari"cioe'polemici e controcorrente.Ti dicevo che la malinconia che ti prende oggi è che devi ricominciare a correre da domani...lasciando tutta quella bella atmosfera di festa.
    Dobbiamo solo pensare positivo. ..Baci grandi e buonanottr, da nonna Pat❤
    Il bello però di questo periodo è che si possono fare progetti.Io inizio gennaio sempre con dei propositi, che non sempre riesco a realizzare, ma servono a togliermi quell'apatia che la Befana mi crea ...
    Allora, puoi pensare di fare un corso, ridipingere le pareti programmare 2 giorni a Venezia, cominciare a risparmiare ,non so lavorare all'uncinetto.....forza forza

    RispondiElimina
  6. A Verona aabiamo la Santa Lucia , mamma che paura . Però quando i bimbi erano piccolini andavamo tutti gli anni al paesello, sul confine con il padovano, un paese di poche anime e tutti zitelli o vecchietti. A casa della bisnonna ci aspettavano gli zii scapoloni con la barba lunga e le salsicce pronte da abbrustolire con la polenta sul camino ma non prima che la "Befana lasciasse cadere giù il carbone seguito da dolcetti "" Viva la Befana !! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. S, Lucia o Babbo Natale o Gesù Bambino, paese che vai usanza che trovi, tempi magici a volte un pò inquietanti, dipende da come le abbiamo vissute ! Un abbraccio , Pat

      Elimina
  7. Questa era l 'unica festa che ricevevano giocattoli a parte le feste comandate quindi mi è sempre piaciuta.Per quanto riguarda le donne e l 'età che passa ti consiglio di vedere se internet la spiegazione del quadro "le tre età della donna " di klimpt a me ha commosso molto.valentina

    RispondiElimina
  8. Volevo dire klimt la p è di troppo

    RispondiElimina
  9. Mi raccomando nonna Pat ascolta però la spiegazione su YouTube è più bella.valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei commenti cara Valentina, domani lo cerco e lo ascolto con calma, un bacione ,Pat <3

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...