lunedì 28 aprile 2014

Il polpo con patate

Le mie nonne erano una più brava dell'altra a cucinare, ma non cucinavano quasi mai il pesce.
Del pesce mi ricordo solo le loro meravigliose ricette di baccalà, ma che ve le insegno a fare ,tesore belle, so che il baccalà non vi piace, così oggi non rispolvereremo ricette di nonne mie , vi insegnerò una bella ricettina di nonna vostra !

 POLPO CON PATATE....facile facile


Se possibile io il pesce preferisco comprarlo fresco, ma il polpo lo potete anche comprare surgelato...oppure comprarlo fresco e poi surgelarlo, sarà sicuramente più tenero quando lo cucinerete.
Il polpo diminuisce molto in cottura perciò...un polpo da 1kg è per 4 persone...se mangiano normale!

1 polpo
Odori  (sedano, carota, prezzemolo)
Un bicchiere di aceto preferibilmente bianco o di mele
Sale
Olio EVO
Aceto balsamico (se vi piace )

...ed il segreto è   LA PENTOLA A PRESSIONE !!!!!

SCONGELARE IL POLPO....lo sottolineo perché non avendo esperienza vi potrebbe venire in mente di cuocerlo ancora surgelato e sarebbe un guaio ah ah ah!

Lavarlo e togliere l'occhio ( "oddio che schifo" mi sembra di sentirvi dire)...vi assicuro che esce da solo basta una spintina e viene via ah ah ah...fatto?

Ok, adesso prendete la pentola, metteteci il polpo, il sedano, la carota, i gambi del prezzemolo, e ricoprire con abbastanza acqua  , un bicchiere di aceto, (poco sale, perché l'aceto, i gambi di prezzemolo ed anche il sedano danno sapore).

Chiudere la pentola con il suo coperchio, metterla sul gas a fiamma media; dal momento che inizia a fischiare fate passare 25 minuti, poi spengete e lasciate il polpo nella pentola a raffreddare...
DOVRA' RIMANERE NELLA PENTOLA FINCHE' E 'TIEPIDO !!!!
 (ma alla pentola togliere il coperchio)

Nel frattempo lessiamo le patate.
Mettere 6 patate medie in acqua fredda salata, dopo aver lavato bene la buccia....state attente che le patate siano sane ,non abbiano ributti o siano verdi, non avrebbero un buon sapore.
Se hanno ributti, toglieteli e pulitele bene, i tempi di cottura variano a seconda del tipo di patata,perciò lo dovrete controllare di tanto in tanto.

Mentre aspettate prendete una ciotolina metteteci Olio EVO ( cioè EXTRA VERGINE OLIVA )
aggiungere del pepe sale no, perché lo abbiamo già messo nel polpo un filino di aceto balsamico e sbattete dolcemente per farlo emulsionare.

Togliere il polpo, se non vi piacciono le ventosine, passarlo velocemente sotto l'acqua per togliere pelle e ventose verranno via in un attimo. Farlo riposare un attimo.

 Intanto tagliare le patate , poi tagliare il polpo, mettere tutto in un vassoio ricoprendo con la salsina di olio e prezzemolo tritato al momento.

Assaggiare per decidere se il condimento è giusto e SERVITE !!!

Farete un figurone...ve lo assicuro !

polpo con patate


15 commenti:

  1. POLPO .... grazie Pat!!!! questa esecuzione è IDENTICA alla mia !!!! solo polpo fresco.... quello surgelato mi sembra plastica !!!! :9 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Mariella io pure solo fresco, ma rivolgendosi a principianti...quello surgelato, costa meno ed è già pulito ah ah baci !!!

      Elimina
  2. Ohhh questo Alimento per me e' di casa :DDD Sempre fresco (cucinato in tutte le salse hahah ) e quando nn e' perche mia madre al ritorno dal mare di mio padre si ritrova una bella 'pescata' di polpi e ne congela un bel po' ;) e ancora oggi ne pesca a mani nude gia' nei primi tepori primaverili (che uomo di mare mio padre! ahahahah ) Questa ricetta pero 'mamma' Patty mi piace e devo dire che nn e' di casa nostra , voglio provarla con le patate, sono sicura sara' ottima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora grazie Anny bella ..con i meravigliosi polpi del babbo sarà ancora più buona e poi è velocissima ! Baci bella tua Pat

      Elimina
  3. Complimenti per questo tuo blog cara Pat! Proverò anche io questa ricetta.

    RispondiElimina
  4. Cara Pat, non so pubblicare il commmento precedente è il mio: Marcella Baldoni (non anonimo). Non riesco con Google! Anche qui risulto anonimo ma sono sempre io. Marcella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marcella Grazie .... Allora se vedrò anonimo sapro che sei tu !!! ah ah baci

      Elimina
  5. Riprovo a scriverti con il mio nome, ciao Pat.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. BRAVAAAA !!! Marcella ce l'abbiamo fatta..ora mi potrai sempre commentare Baci

      Elimina
  6. Ciao Pat, il polpo e' uguale al mio,l'unica differenza sta nel fatto che io aggiungo le olive taggiasche e' davvero molto buono!! Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello cucinare a $ mani con te Tiziana mia!

      Elimina
  7. Evvvaiiiiiii.!!!!!!! Ci sono riuscita!!!!!! Ora ritorno a commentare tutto il resto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. EVVIVAAAAA .....ora ci sei anche tu ,,,,Sono contentissima !! Un bacio

      Elimina
  8. gabriellacosci29 aprile 2014 21:51

    sto provando a inviarti un mio commento- bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gabriella grazie con ritardo ma di cuore!
      bacio Pat

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...