martedì 16 dicembre 2014

SCHIACCIATA ALLA CAMPIGLIESE

Questa schiacciata la fanno in un ristorante vicino a Riotorto è appunto chiamata "Campigliese"perchè viene dalla zona di Campiglia Marittima.
Non è molto leggerina ...io non sono abituata ad usare lo strutto , ma per questa specialità.....
faremo un eccezione !!

SCHIACCIATA CAMPIGLIESE


Ingredienti :
3 uova
3 etti farina
2 etti di strutto(la ricetta originale ne richiede 3 etti...io ho diminuito)
3 etti zucchero
pinoli
scorza di arancia o limone

Impastare la farina con le uova, lo zucchero e lo strutto.
Appena pronto spalmare l'impasto su carta forno  che sia di uno spessore di circa 1cm e mezzo
Conspargere con zucchero,
 con scorza di arancia o limone a pezzettini, bucherellare la pasta con le dita per dare la forma di schiacciata, conspargere di pinoli e mettere in forno a 180 gradi 40 minuti.
Appena cotta tagliare a quadrati e servire calda!!



Vi garantisco che è una vera bontà...un po' calorica, ma per una volta uno strappo alla regola facciamolo !!!

Buon pomeriggio dalla vostra nonna Pat !!!

13 commenti:

  1. Meravigliosa ... come te !!!
    Un bacio affettuoso
    Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ary.....è buonissima , ma un po diversa dal mio modo di cucinare io non uso lo strutto ...oggi un caso ah ah bacio Pat

      Elimina
  2. Cara Pat! Che meraviglia. Poi ogni giorno una tua ricettina, anche adesso che sei indaffarata. Io per ora leggo soltanto.... niente da fare. Sto a dieta, domenica mangiato troppo al pranzo tipico marchigiano e poi a Natale andiamo in Olanda. Anche lì ci sarà molto da mangiare, soprattutto dolci buonissimi e bon bons. La cucina in Olanda è oramai ad un ottimo livello, non come da quando ero bambina lì. Si mangia bene quasi dappertutto. Ciao mia cara amica. Un abbraccio ed alla prossima! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marcella sto facendo ricette veloci e facili tanto per stare in contatto.
      Fai bene a stare a dieta ci aspettano giorni difficili....da digerire ah ah baci Pat

      Elimina
  3. Ma chi se ne frega delle calorie!!! Questa schiacciata dolce deve essere eccezionale anche se non so che sapore possa dare lo strutto. Ma non faccio la schizzinosa.... la vorrei mangiare subito!!! Ahahahah. Un bacione Pat, alla prossima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SILVIA AH AH non avevo dubbi...questa schiacciata è una vera goduria
      vedrai domani che secondo ti preparo 10minuti ....un figurone BaciPat

      Elimina
  4. anche io non uso lo strutto, a parte quando preparo le piadine, che VOGLIONO categoricamente lo strutto ( fatte con l'olio sono buone ma .....non sono piadine vere!).Però questa schiacciata dolce mi attira molto.......
    Io sto continuando a stilare menù........e devo dire che mi diverto!
    un abbraccio Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Emanuela la piadina senza strutto non è la piadina....dice che è così anche per questa schiacciata!Domani ti posto una ricetta mravigliosa e velocissima per il menù di Natale
      forza bella stira che tra un po'si ammira ah ah
      bacioPat

      Elimina
  5. 200 etti di strutto???? Sicura... Sicura??????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah beccata ho scritto di corsa grazie correggo 😃😃😃😃

      Elimina
  6. Vale sembra tanto anche a me io l'ho fatta con le dosi che mi ha dato la signora del ristorante...è venuta molto friabile, ma io che non sono abituata allo strutto l'ho sentito in fondo il sapore.
    Prova ad usarne meno oppure documentiamoci su internet...poi fammi sapere...ho chiesto se potevo usare olio mi ha guardata scandalizzata...non per questa ricetta ha detto ah ah

    RispondiElimina
  7. daniela giovannini16 dicembre 2014 21:12

    anch'io non uso lo strutto, ma l'ho in casa perchè l'avevo comprato (credo per la prima volta) per una ricetta postata dalla Tiziana e che non ricordo più quale fosse.....ecco un'occasione per riutilizzarla...credo questa ricetta sia buonissima e la proverò!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela è un po' che non ci vediamo e sentiamo...spero tutto ok
      Se vuoi utilizzare lo strutto in effetti questa ricetta fa per te...semplice semplice ...veloce veloce come piace a noi baci Pat

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...